Telefono 348 22 48 234

Manutenzione ordinaria, straordinaria e ristrutturazione: capiamo la differenza

25 Giu
2014
Scritto da 

La ristrutturazione edilizia è definita dal Testo Unico dell'Edilizia (D.P.R. 380/01 all'art.3, comma 1, lettera d) come segue:

Interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente.

Quante volte si parla di ristrutturazione impropriamente? Fare un intervento edilizio in casa non necessariamente significa ristrutturarla, ma spesso significa solo che stiamo facendo dei lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria.

La ristrutturazione di un immobile comporta la trasformazione, la sostituzione, la modifica o addirittura l'eliminazione di vecchi elementi architettonici e l'inserimento di nuovi elementi. Tutte queste opere possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente.

Alcuni esempi di ristrutturazione sono:

  • Ampliamento di un immobile entro il 20% della volumetria esistente.
  • Cambio di destinazione d'uso.
  • Demolizione in toto del manufatto seguito dalla ricostruzione conforme di sagoma e volume.
  • Trasformazione di superfici accessorie in superfici utili (ad esempio trasformando un sottotetto in una camera)
  • Frazionamento delle unità immobiliari.

I lavori di manutenzione ordinaria invece sono gli interventi necessari alla riparazione delle finiture e dei materiali già esistenti in un edificio.

Alcuni esempi di lavori di manutenzione ordinaria sono:

  • Rifacimento del bagno o della cucina
  • Sostituzione dei pavimenti
  • Rifacimento degli impianti esistenti
  • Spostamento di una porta

Si parla invece di lavori di manutenzione straordinaria quando si attuano opere necessarie al rinnovo e alla sostituzione di parti strutturali dell'edificio stesso, nonché la realizzazione ed integrazione di servizi igienico-sanitari che non alterino i volumi e le superfici delle singole unità immobiliari.

Alcuni esempi di lavori di manutenzione straordinaria sono:

  • Sostituzione degli infissi esterni, con modifica di materiale e tipologia di infisso.
  • Rifacimento di scale
  • Adeguamento di opere accessorie come scale di emergenza, ascensori, ecc. ecc.
  • Consolidamento di strutture nelle fondazioni.

Se hai ancora dubbi a riguardo, o se intendi affrontare un lavoro di questo tipo, non esitare a contattaci.

Scroll to Top

Ufficio vendite

C.so Garibaldi, 38
48022 Lugo (Ra)

Tel.:0545 30584
Fax: 0545 189 64 90

info@edilgraziacostruzioni.it

canio.cavuoti@gmail.com

Orario di apertura
                          
Tutti i giorni
dalle 9.00 alle 12.00

Il pomeriggio e il sabato solo su appuntamento

Responsabile tecnico

Canio Cavuoti, cell.: 348 22 48 234


Resp.le Amministrazione e Consulenza

Graziella Crema, cell.: 347 25 74 177